Sogno o son desto?

La fase del sonno in cui si sogna è caratterizzata da rapidi movimenti degli occhi, e per questo viene chiamata fase REM (rapid eye movement). Questa fase è nota come “sonno paradossale”, per via dell’encefalogramma che si manifesta simile a quello di veglia.

Durante la fase del sonno abbiamo molti sintomi di un quadro clinico psichiatrico. Abbiamo allucinazioni come gli schizofrenici, viviamo in un mondo dove le leggi della fisica non sono più valide; ci inventiamo storie ma dopo qualche minuto ci scordiamo tutto come chi ha una grave demenza Come per i pazienti di narcolessia, durante il sogno la tensione muscolare scompare.

I sogni sono spesso carichi di emotivitò e aggressività, per questa ragione si attiva l’amigdala, centro dell’aggresività. Nel passaggio tra la fase REM e altri stadi del sonno può accadere che si possa compiere azioni complicate, ci sono state persone accusate di stupro o di omicidio durante il sonno.

Se sogni ripetutamente scene di violenza nonostante di giorno sei una persona pacifica, il mio consiglio è di rivolgerti ad un esperto, lavorare sui tuoi sogni ti aiuterà a svelare il messaggio del tuo inconscio.